La fortuna aiuta gli audaci – la realizzazione del video cover “Lasciarsi un giorno a Roma”

La fortuna aiuta gli audaci – la realizzazione del video cover “Lasciarsi un giorno a Roma”

Chi mi conosce sa benissimo che la triade Silvestri-Fabi-Gazzè è letteralmente una costante nel mio percorso musicale.
Fino a quel momento Gazzè lo avevamo già toccato con il video “Sotto Casa”, Silvestri diciamo che era nell’aria (l’ukulele era caldo e pronto per “Il mondo stretto in una mano”), insomma, mancava solo lui: Nicc.
Da un pò di mesi ci eravamo rinchiusi in cantina con il pianista Alessandro per preparare un repertorio acustico piano + voce&ukulele e, nel rivisitare e valutare quali canzoni potessimo proporre come duo, abbiamo preso in mano “Lasciarsi un giorno a Roma”.
Il bello di lavorare con musicisti come Alessandro è che le sue competenze e il suo gusto  completano quelle che sono le mie intuizioni e l’intenzione che vorrei dare a un brano.
Questa volta però mancava qualcosa, ed entrambi sapevamo che il violino sarebbe stato il tocco giusto.
Così mi sono rivolto a Nicoletta, insegnante e collega di Alessandro presso la scuola musicale “Doremì” (peraltro location di diversi video Passabanda… ma questa è un’altra storia 😉
Il fascino di Nicoletta, al di là del talento musicale e dell’aspetto, credo sia principalmente dovuto anche alla solarità e all’entusiasmo con cui affronta le cose.
Potremmo dire che la nostra collaborazione è di fatto partita con questo video.

La canzone stava saltando fuori bene, era una canzone che adoravo … ma volevo qualcosa di più … Da tempo avevo in mente di realizzare un video con un’atleta/ballerina, a coreografia di una canzone, esattamente come si vede spesso nei video dei grandi autori (l’ultimo video del genere in cui mi ero imbattuto era “Ad ogni costo” di Vasco Rossi con Eleonora Abbagnato, o prima ancora il video di Francesco Renga “Ci sarai”, in cui la canzone era accompagnata da un’atleta di tela acrobatica).

Come sempre, le cose migliori capitano pilotate dal caso.
Una sera, mentre cercavo su internet delle idee, inciampo letteralmente in un articolo che diceva che l’attuale campionessa di pole dance era faentina, Laura Vigna.
Vicino a casa, la pole dance, una campionessa… è perfetta, ma… come la contatto?
Ultimo colpo di fortuna, Mauro (è inutile, anche quando non è fisicamente nei video, il suo zampino c’è sempre) è amico di una sua carissima amica.
Posso dirlo?
Tanto lo scrivo lo stesso.
Che culo!
Come si dice in questi casi? La fortuna aiuta gli audaci, poi però bisogna metterci del proprio per ottenere qualcosa. E infatti coordinare la realizzazione del video non è stato semplice.
Laura, per esempio, in quel momento non viveva neppure in Italia, era sotto allenamenti perchè doveva affrontare delle gare e quindi, a parte un puro contatto telefonico, abbiamo avuto modo di incontrarci e conoscerci di persona esclusivamente il giorno stesso della registrazione. Avevamo uno e un solo giorno per fare le riprese, perchè poi lei sarebbe ripartita per altri impegni. Se quel giorno avesse piovuto saremmo stati rovinati, dato che la location scelta era all’aperto (Piazza Nuova di Bagnacavallo, per la quale, oltre allo staff de La cantina, avevamo richiesto anche il benestare dal Comune), e sarebbero andati in fumo intere settimane di preparativi, posticipando il video a chissà quando. Ma come detto, la fortuna ci ha aiutati.

E così è nato il video di “Lasciarsi un giorno a Roma”, che ci ha regalato enormi soddisfazioni sia per le oltre 50.000 visualizzazioni che per l’entusiasmo e il riconoscimento delle persone di Bagnacavallo, felici della scelta di Piazza Nuova come location per il nostro video.

Regia &Riprese :Francesco Fusari (regista e operatore di molti video Passabanda, ma che in questo sicuramente si è superato)

Piano & Cori : Alessandro Guidi

Violino : Nicoletta Bassetti

Mix : Ivano Giovedì
Un ringraziamento anche a Thommy della Cantina di Piazza Nuova – per averci permesso di realizzare il video
l’amica Daniela – che si è prestata come “Clio Make-Up” della situazione

Buona Visione!

Francesco

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *