“Imprò” un inno all’improvvisazione teatrale

“Imprò” un inno all’improvvisazione teatrale

Uno Ska spensierato e imprevedibile, esattamente come l’arte dell’improvvisazione teatrale da cui la canzone trae ispirazione e a cui è dedicata. Un invito a non avere paura degli imprevisti, che siano su un palco o nella vita. “Oggi il mondo è una roulette su cui girerò, tra fortuna e troppi bluff di chi dice no, ma adesso Imprò!”

Se hai spulciato già un pò in questo sito o se mi conosci saprai bene che la passione per il teatro, l’idea del “cantattore” è qualcosa che mi ha sempre affascinato. Una forma di teatro in particolare, l’improvvisazione teatrale, mi ha colpito fin da subito, perchè frizzante, ironica e scherzosa. Da questa passione è nato tra l’altro l’incontro e l’inizio della collaborazione con l’amico e attore Mauro Asirelli. Tra l’altro oggi la canzone è la sigla ufficiale della scuola di improvvisazione teatrale Open Improv di Mauro. Ricordo di aver scritto questa canzone di getto, semplicemente chiudendo gli occhi e ripercorrendo uno spettacolo di improvvisazione teatrale che avevo visto di recente, ripensando a quanto quegli attori sul palco mi avessero emozionato e divertito. Sono molto legato a questa canzone anche perchè è collegata al ricordo di un amico, un musicista recentemente scomparso, il maestro Maurizio Orioli. Persona straordinaria, prima ancora di essere un musicista dal talento incredibile e a cui devo molte delle mie canzoni, tra cui questa, perchè senza le sue mani e la sua passione non avrebbero mai assunto la forma che hanno oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *